OncoPneumologia
Tumore polmone
Ers
Esmr

La leptina sembra essere associata all’asma nelle donne


La leptina, una citochina pro-infiammatoria prodotta dal tessuto adiposo, è associata all’asma in età pediatrica.
Ricercatori della Southern Illinois University School of Medicine, a Springfield ( USA ), hanno ipotizzato che alevate concentrazioni plasmatiche di leptina potrebbero essere associate all’asma anche negli adulti.

Il Third National Health and Nutrition Examination Survey è uno studio cross-sezionale che ha valutato le concentrazioni plasmatiche di leptina a digiuno e le auto-segnalazioni dei medici che hanno diagnosticato l’asma.
I dati di 5876 individui che hanno preso parte allo studio sono stati analizzati mediante regressione logistica multivariata.

I soggetti che al momento presentavano asma presentavano una più alta concentrazione media di leptina rispetto a coloro che non avevano mai sofferto di asma ( media geometrica 9.2microg/l versus 7.6microg/l; p = 0.02 ).

Dopo aggiustamento per lo spessore della plica cutanea del tricipite e per altre covariate, l’associazione tra leptina e asma è sembrata più evidente tra le donne che non tra gli uomini, e nelle donne in pre-menopausa che non in quelle in post-menopausa.

L’indice di massa corporea ( BMI, body mass index ) è risultato correlato all’asma corrente, ma tale correlazione non era influenzata in modo significativo dall’aggiustamento per le concentrazioni di leptina.

I risultati di questo ampio studio basato sulla popolazione fanno da supporto all’ipotesi secondo la quale la leptina sarebbe associata all’asma nelle donne.
Inoltre, seppur l’indice di massa corporea sia anch’esso associato all’asma nelle donne, questo studio non fornisce evidenze circa il fatto che la leptina contribuisca significativamente a tale associazione. ( Xagena2006 )

Sood A et al, Thorax 2006 ; 61 : 300-305


Pneumo2006


Indietro