Pneumobase.it
Tumore polmone
Esmr
XagenaNewsletter

Benefici della terapia con Symbicort SMART rispetto a Seretide e SABA nell’asma non controllato


La terapia di mantenimento e al bisogno con Budesonide + Formoterolo ( Symbicort SMART, acronimo dall'inglese Symbicort Maintenance And Reliever Therapy ) migliora il controllo dell’asma, rispetto ai regimi a dosaggio fisso di corticosteroidi per inalazione + agonisti beta2 a lunga durata d’azione ( LABA ), ma , la sua efficacia non è stata ancora valutata in confronto al regime a base di Salmeterolo + Fluticasone ad alto dosaggio più un agonista beta2 a breve durata d’azione ( SABA ).

In questo studio clinico un totale di 2.309 pazienti, affetti da asma sintomatico, che erano andati incontro a riacutizzazioni nell’anno precedente, sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Budesonide + Formoterolo 160/4.5 microg, 2 inalazioni 2 volte die, e al bisogno, oppure 1 inalazione di Salmeterolo + Fluticasone 50/500 microg 2 volte die e Terbutalina al bisogno, per 6 mesi.

Sebbene l ’endpoint primario, tempo alla prima riacutizzazione grave, non sia risultato significaticavamente prolungato ( risk ratio, RR=0.82 ) , la terapia di mantenimento e al bisogno con Budesonide + Formoterolo ha ridotto le riacutizzazioni totali da 31 a 25 eventi per 100 persone-anno ( p=0.039 ), e le riacutizzazioni richiedenti ospedalizzazione o terapia in Pronto Soccorso da 13 a 9 eventi per 100 persone-anno ( p=0.046 ).

I trattamenti non sono risultati significativamente differenti nel migliorare la funzione polmonare ed i sintomi dell'asma.

Il dosaggio medio di corticosteroidi per inalazione è risultato più basso con l’uso della terapia di mantenimento e al bisogno con Budesonide + Formoterolo [ 792 microg/die di Budesonide ( equivalenti a 1238 microg/die di Beclometasone dipropionato ) versus 1000 microg/die di Fluticasone ( equivalenti a 2.000 microg/die di Beclometasone dipropionato ], rispetto alla terapia con Salmeterolo + Fluticasone ( p
Entrambi i trattamenti sono risultati ben tollerati.

Dallo studio è emerso che nel trattamento dell’asma non controllato, la terapia di mantenimento e al bisogno con Budesonide + Formoterolo, riduce l’incidenza di riacutizzazioni gravi d’asma e l’ospedalizzazione o il ricorso alla terapia in Pronto Soccorso, con un controllo quotidiano dei sintomi, simile a quello ottenuto con alto dosaggio di Salmeterolo + Fluticasone e SABA.
Il beneficio è stato raggiunto con una più bassa esposizione ai corticosteroidi per via inalatoria. ( Xagena2007 )

Bousquet J et al, Respir Med 2007; 101: 2437-2446


Farma2007 Pneumo2007


Indietro